Venegono Superiore

Scomparsa Bruna Brambilla, anima di Universauser

Bruna Brambilla

Una presenza costante nella vita culturale di Varese, una presenza intelligente e gentile. E’ scomparsa all’improvviso Bruna Brambilla, fondatrice e vera anima di Universauser Varese, una scomparsa legata alle conseguenze di un’operazione cardiaca.

Una esistenza che ha lasciato il segno, capace di conciliare la cultura con uno sforzo continuo di diffonderla nella maniera più grande possibile, attraverso incontri e manifestazioni, proposte e prese di posizione. Una lunga linea ricca di impegno culturale e politico, che la vide anche, a Venegono Superiore dove risiedeva, segnalarsi come insegnante, ma anche come assessore e sindaco. Una scomparsa, quella di Bruna Brambilla, che ha destato una vasta onda di commozione in tutto il mondo politico e associativo del nostro territorio.

La redazione di Varesereport esprime le sue pià sentite condoglianze al marito Mario Agostinelli e ai famigliari di Bruna.

16 giugno 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti a “Scomparsa Bruna Brambilla, anima di Universauser

  1. fausto gambaro il 16 giugno 2012, ore 18:46

    Esprimo a nome di tutte le Guardie Ecologiche Varese e mie personali, sentite condoglianze al marito Mario Agostinelli ed a tutta la famiglia
    Coord GEV
    Gambaro Fausto

  2. michele prenna il 16 giugno 2012, ore 19:48

    Mai avrei pensato di doverti salutare apprendendo dal giornale la tua prematura scomparsa, cara Bruna, collega in lontani e giovani anni di comune insegnamento, luminoso esempio d’impegno nel sociale. A noi rimasti resta indelebile il tuo buon ricordo e, uniti ai tuoi cari, profondo il cordoglio. Michele Prenna

  3. ester il 17 giugno 2012, ore 10:15

    mi dispiace per la morte della signora Bruna che non conoscevo di persona,ma di cui ho conosciuto il fattivo impegno nel volontariato.I volontari dell’AUSER,fra cui la signora Nicole Bierre,sono stati gli unici ad accompagnarmi molte volte in Ospedale per la cura di una frattura.Il merito dell’efficienza di questa associazione va in particolare alla Signora Bruna che ringrazio in questo doloroso momento.Anna Biasoli

  4. fabrizio messina il 19 giugno 2012, ore 21:42

    mi spiace per la morte della signora bruna cheera una donna stupenda e genorosa vorei fare le condoglianze ai famigliarii marito e figli dalla famiglia messina balzaretti carla gianni,michele e fabrizio

Rispondi