Sport

Super-piscina e Spa, Palaghiaccio da 10 milioni

Una simulazione contenuta nel progetto

Un super-progetto ha ottenuto il via libera dalla giunta Fontana. E’ il nuovo Palaghiaccio, che sarà ristrutturato in grande, con un progetto che comprende non solo l’attuale pista del ghiaccio, pur ristrutturata e ammodernata, ma anche piscine, zona relax, bar, una zona fitness di cento metri quadrati. Un impianto di alto livello che, però, comporta un preventivo da capogiro: 10 milioni di euro. La giunta ha ipotizzato un project financing come modalità di finanziamento.

Il progetto, curato dai tecnici del Comune e di competenza dell’assessorato ai Lavori pubblici, è uscito dai cassetti di Palazzo Estense in occasione della Commissione Sport che si è riunita ieri sera. Come ha spiegato l’assessore allo Sport, Maria Ida Piazza, “erano stati ipotizzati tre progetti, che comportavano un impegno economico sempre maggiore. Alla fine è stato scelto il progetto più ampio e completo”.  Un progetto super, che punta anche a risolvere l’annoso problema della piscina comunale di via Copelli che, come si dice in Commissione, continua a versare in cattive condizioni e viene costantemente monitorata.

Il progetto del super-Palaghiaccio comprende due piscine al suo interno, una grande (25 per 18 metri) e una vasca più piccola (8 per 12). la vasca grande potrà ospitare anche partite di serie A1 per la pallanuoto femminile e partite di serie C per la pallanuoto maschile. Nel progetto sono visibili anche un bar, una Spa per rilassarsi, e altro ancora. Un progetto che arriva sul tavolo ora, mentre della Cittadella dello Sport che avrebbe dovuto sorgere alla Schiranna non si sa più nulla.

30 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Super-piscina e Spa, Palaghiaccio da 10 milioni

  1. Legambiente Varese il 30 maggio 2012, ore 15:26
  2. rocco cordì il 30 maggio 2012, ore 18:48

    …e anche del magnate che ha 10 milioni disponibili di suo (a meno che qualcuno non pensi di farlo a “spese” della collettività).

Rispondi