Cantello

Il Comitato anti-cava alza il tiro su “Acquaria”

Riceviamo in redazione e volentieri pubblichiamo la presa di posizione del Comitato Tre Scali-Valle della Bevera sulla pubblica assemblea promossa, domani sera, dall’associazione Acquaria, alla quale parteciperanno alcuni partiti:

Apprendiamo dalla stampa dell’imminente organizzazione di una conferenza dall’improbabile titolo: “Sopra la cava Nidoli campa, sotto la cava Varese crepa”. Tale assemblea risulta promossa da un gruppo piuttosto eterogeneo di partiti politici e da un’associazione.

In merito a ciò il Comitato Tre Scali intende precisare quanto segue:
1) Non abbiamo condiviso, né autorizzato questa assemblea, non siamo stati coinvolti nella sua organizzazione né informati delle modalità, tempi, luoghi e contenuti.
2) Il titolo, nel suo essere irrispettoso e puerile, si allontana profondamente dal nostro stile e dalla nostra volontà: abbiamo sempre inteso e vogliamo essere interlocutori sul merito delle questioni, non autori di slogan.
3) Vogliamo privilegiare un proficuo dibattito all’interno delle 45 associazioni e con le realtà politiche nel loro insieme, in modo trasversale, ricordando lo sforzo che i rappresentanti politici di diverso colore presenti in Comune a Varese, in Provincia a Varese ed in Regione Lombardia, hanno dato fino a questo punto; non dialogare con l’intero asse politico e’ un errore che non vogliamo commettere.
4) L’associazione Acquaria, che solo recentemente aveva aderito al comitato, ovviamente dimostra di aver intrapreso una strada autonoma e diversa dal nostro essere coesi dopo oltre due anni di lotta contro la riapertura della cava Nidoli Italinerti
Il Comitato si augura che tale estemporanea iniziativa non sia un tentativo di strumentalizzazione da parte di alcune rappresentanze politiche, soprattutto ci auguriamo non finisca col danneggiare la difficile ma necessaria battaglia contro la riapertura di una cava inutile e dannosa.
Il coordinatore del Comitato Tre Scali
Angelo Mina

23 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi