Varese

Arriverà nuova luce in via Sanvito Silvestro

Via Sanvito interessata da lavori di rifacimento dell'illuminazione

L’impianto di illuminazione di via Sanvito Silvestro, da via Sacco sino a Masnago, sarà completamente rifatto con una spesa di 353 mila euro. Questa mattina la giunta comunale ha approvato il progetto preliminare: i lavori dovrebbero iniziare entro la fine dell’autunno. L’impianto è in parte di proprietà di Enel Sole. “A causa della sua vecchiata – ha spiegato il vicesindaco Carlo Baroni – si presenta in pessime condizioni. È necessario pertanto procedere ad un suo totale rifacimento”.

L’impianto di illuminazione di via Sanvito è in parte di proprietà di Enel Sole, nel tratto compreso fra via Verdi – Staurenghi e via Fratelli Bandiera e, di proprietà comunale, nel tratto compreso fra via Fratelli Bandiera e via Campigli.

Entrambe le tratte risultano particolarmente compromesse. Nel tratto di competenza di Enel Sole si sono registrati diversi disservizi con gravi guasti di numerosi punti luce. Il tratto di competenza comunale, in prossimità dell’autosalone di Sanvito 81, è in parte mancante di alcuni punti luce. Occorre anche migliorare l’illuminazione dei passaggi pedonali.

Scopo dell’intervento è quindi quello di procedere a rimuovere l’impianto di pubblica illuminazione esistente, installare nuovi punti luce con tecnologia tale da ottimizzare i costi di investimento, la sicurezza della circolazione e di costi di esercizio e manutenzione dell’impianto, installare nuove linee di alimentazione. L’intervento prevede l’installazione di 60 punti luce con lampade e armature a tecnologia SAP da 150 W. Inoltre è prevista l’installazione, in prossimità dei gruppi di misura, di altrettanti regolatori di flusso centralizzato che consentiranno significativi risparmi di energia fino al 30%.

Infine, una parte dei cavidotti necessari alla posa dell’infrastruttura elettrica risultano già realizzati in occasione del progetto di interconnessione delle centrali operative delle Forze dell’Ordine.

22 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi