Milano

Arriva il Papa e Cattaneo “spara” su Pisapia

“La notizia che la M5 non sarà disponibile per la visita del Papa è una gran brutta notizia e un fatto grave. Come è grave che si sia interrotto il servizio sulla tramvia Milano Limbiate e che non ci sarà un biglietto unico”. Così l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo commenta la notizia della mancata attivazione della nuova linea metropolitana da Zara a Bignami nel fine settimana dell’Incontro mondiale delle famiglie, quando si prevede arriveranno un milione di pellegrini.

“Ogni mezzo di trasporto pubblico è necessario per consentire l’accesso all’area – sottolinea Cattaneo -. Vogliamo accogliere il Papa nel modo migliore e consentire a tutti di poterlo incontrare. Per questo abbiamo lavorato alacremente per mesi. Ci auguriamo che questo desiderio sia condiviso anche dall’amministrazione milanese. Questi ultimi fatti pongono però alcuni interrogativi che non lasciano tranquilli. Occorre una
chiara volontà e fatti conseguenti. Forse è il caso che il sindaco Pisapia e il suo vice Maria Grazia Guida, l’assessore Pierfrancesco Maran e il presidente di Atm Bruno Rota dicano una parola chiara e la confermino con provvedimenti concreti. Altrimenti sarà lecito sollevare qualche dubbio”.

22 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi