Regione

Formigoni: un assassinio efferato e terroristico

Il presidente Roberto Formigoni

Orrore e dolore sono stati espressi dal presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, appena appresa la notizia dell’attentato davanti all’istituto professionale ‘Morvillo Falcone’ di Brindisi.

Di ritorno dalla missione a Washington, il presidente ha immediatamente voluto esprimere la propria vicinanza ai famigliari di Melissa, la ragazza rimasta vittima di un “assassinio così efferato e senza ragione e a tutti coloro che sono rimasti coinvolti nell’attentato, nella speranza che Veronica possa farcela”.

“Bisogna realmente che nessuno sottovaluti il rischio di un’escalation di attentati terroristici o che hanno comunque l’obiettivo di disarticolare una civile convivenza” ha detto Formigoni.

19 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi