Varese

Assemblea Cava Nidoli. Ma che strana assemblea…

Sono apparsi in città alcuni manifesti che annunciano un’iniziativa in programma per giovedì 24 maggio, alle ore 21, presso l’ex Liceo musicale in piazza della Motta. Un’assemblea pubblica relativa alla Cava Nidoli Italinerti annunciata da manifesti sui quali campeggia la frase: “Sopra la Cava Nidoli Campa, Sotto la Cava Varese Crepa”.

Se certamente l’iniziativa ha il merito di richiamare l’attenzione su un’opera che certamente preoccupa ed allarma le popolazioni locali e un ampio schieramento di forze politiche e sociali, si tratta di un’iniziativa piuttosto singolare.

Perchè? Guardiamo i loghi presenti in cima al manifesto. Sono presenti i loghi della Lega Nord, del Movimento Cinque Stelle, del Partito Democratico, di Movimento Libero, dell’Italia dei Valori. E’ comprensibilmente assente il Pdl, che da sempre appare reticente sulla questione, incapace di scegliere, in maniera lucida e definitiva, se stare dalla parte delle popolazioni locali o del cavatore. Una posizione sconcertante per un partito che si proclama legato al territorio. Risulta assai meno comprensibile l’assenze di un partito come Sel, che sulla Cava Nidoli ha sempre espresso la sua massima contrarietà.

Risulta presente all’iniziativa, a quanto si capisce dal manifesto, solo un’associazione: Aquaria, promotrice dell’assemblea. E il resto del vasto Comitato anti-cava? Un cartello ampio e significativo, dove è presente Legambiente. Di questo Comitato nessuna traccia. Non un particolare da poco, a dire il vero, che pone un’interrogativo ulteriore: ma come è possibile che partiti come il Pd accettino un’iniziativa su un tema così delicato senza la presenza di associazioni importanti come quelle presenti nel Comitato, garanzia di pluralismo e, soprattutto, di reale rappresentatività del territorio? Ma che strana assemblea…

 

19 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti a “Assemblea Cava Nidoli. Ma che strana assemblea…

  1. Mauro Sabbadini il 20 maggio 2012, ore 08:11

    L’assemblea è stata indetta da Acquaria esplicitamente contro l’opinione delle altre associazioni, e del portavoce del comitato. I partiti che vi si prestano si dimostrano una profondissima delusione, va per contro riconosciuta la serietà di SEL e FDS che non hanno aderito

  2. marco vigano' il 20 maggio 2012, ore 09:06

    SEL Aderisce, ha fornito il logo ma per un errore non e’ stato pubblicato.
    All’interno del Comitato Acquaria si muove troppo veloce, altri piu’ lenti, dobbiamo inconrarci per far un punto, forse.. stabilire una velcita’ media!
    Certo la prossima puntata di Striscia e l’adesione compatta di Tutte LE FORZE POLITICHE VARESINE all’assemblea di giovedi’ hanno impresso un’accelerazione alla nostra azione comune. Abiamo a che fare con forze enormi che solo la politica unita come ora, puo’ arrestare, forze che hanno permesso lo scempio che puo’ ora iniziare in ogni istante.

  3. Giuseppe Licata il 20 maggio 2012, ore 14:48

    Come sottolineato da Marco, Sinistra Ecologia e Libertà aderisce alla assemblea e ha aderito alle riunioni per arrivare a questo risultato, sia con la mia partecipazione personale sia con gli altri rappresentanti. Non so quale sia stato l’errore per cui manca il simbolo (che sinceramente non mi sembra la cosa più importante), ma è importante la reale partecipazione. Consiglio quindi di informarsi sulla partecipazione effettiva delle forze politiche e non di fare riferimento soltanto ai simboli dei manifesti.

  4. abramo il 20 maggio 2012, ore 19:18

    e allora perché ce li mettete…?

  5. Mauro Sabbadini il 20 maggio 2012, ore 19:44

    be’ peccato, allora nemmeno SEL è una forza politica seria visto che insulta, come gli altri, e senza nemmeno accorgersene, il lavoro delle associazioni, chiederemo chiarimenti

Rispondi