Varese

Tra fiori e farfalle, a Varese il Plant Fascination Day

 

I bambini conoscono le farfalle ai Giardini Estensi

Una manifestazione arrivata per la prima volta a Varese. Il “Fascination of Plants Day”, che si è celebrato in tutta Europa, a Varese ha registrato diverse iniziative. Particolarmente partecipata quella che si è svolta nel cuore stesso della città, tra Palazzo Estense e i Giardini, che sono stati letteralmente invasi dagli studenti delle scuole della provincia. I ragazzi e alcuni anziani, sotto la guida dei fioristi varesini coordinati da Marco Introini, hanno partecipato ad un laboratorio floreale. L’obiettivo della manifestazione era infatti quello far conoscere al maggior numero di persone il mondo delle piante e l’importanza della ricerca delle piante in agricoltura.

In Salone Estense hanno preso la parola Francesca Sparvoli, responsabile del Cnr Milano, l’assessore comunale Sergio Ghiringhelli e Charles Lansdorp, direttore Ufficio Olandese dei Fiori per l’Italia. E’ poi seguito un momento musicale: la canzone “Me and my plant” è stata proposta dai Meccano for a Green Planet insieme ai bambini della fondazione “Felini di Tanja Kok”.

Ad Alessandro Costantino, entomologo di Eugea, il compito di avvicinare i ragazzi delle scuole al magico mondo delle farfalle. Avrebbero dovuto essere liberate nei Giardini Estensi, le farfalle contenute in una teca trasparente, ma per il freddo non è stato possibile. Ai ragazzi l’entomologo ha parlato delle farfalle e delle infinite specie, illustrando come sia possibile contribuire ad una agricoltura sostenibile con l’aiuto degli insetti e delle farfalle.

18 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi