Varese

Il senatore Treu guarda alle generazioni future

Tiziano Treu

E’ notizia ritornata in questi giorni che i più colpiti da una crisi che continua a mordere e non accenna a liberare il campo, sono i giovani, delusi, disillusi, arrabbiati. Un problema enorme, che getta un’ombra lunga sul futuro loro e di tutti noi.

Venerdì 18 maggio, alle ore 21, presso l’Istituto Interpreti e Traduttori in via Cavour 30, a Varese, si terrà l’incontro organizzato dal Pd di Varese dal titolo “Giovani senza futuro?”. Parliamone con Tiziano Treu, vicepresidente  della Commissione Lavoro al Senato.

Un incontro che affronterà la condizione giovanile, le opportunità e le difficoltà che si profilano nel futuro. Un momento di dibattito che il Partitro democratico di Varese vuole dedicare ad uno dei temi più importanti ed urgenti.

16 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Il senatore Treu guarda alle generazioni future

  1. Attilio Creosoto il 16 maggio 2012, ore 09:52

    Il fallimento della politica, il malgoverno, l’inefficienza della magistratura, l’assenza di idee per lo sviluppo del paese non fanno certo ben sperare per il futuro dei nostri giovani.
    Grazie agli immigrati tamponeremo ancora per qualche tempo il poco welfare che rimane, poi sarà il caos.
    Il dramma è che, rispetto a tutti gli altri paesi europei, anche quelli in crisi, pochi giovani studiano seriamente e parlano correttamente le lingue straniere.
    Per questo motivo saranno svantaggiati anche come emigranti.
    Varese rappresenta un caso emblematico di un territorio di eccellenza industriale dove, grazie alla scellerate e irresponsabili politiche di governo locale e nazionale, sono rimaste solo le macerie e, se non fosse per il contributo dei frontalieri, sarebbe già oggi una provincia tra le più povere e prive di prospettiva.
    Per i nostri giovani il futuro è nero.

Rispondi