Sport

Brusimpiano-Ardena, scalata con Cantele testimonial

La mitica Noemi Cantele

Presentata questa mattina a Villa Recalcati la VI edizione della cronoscalata internazionale non competitiva Brusimpiano-Ardena. La manifestazione, che prevede un’ascesa di 3 chilometri, è in programma domenica 20 maggio con partenza dalle 8.30 alle 12.30 e con un’iscrizione di 10 euro. La campionessa Noemi Cantele è la testimonial della settima edizione della cronoscalata. Il ricavato sarà devoluto per il restauro del santuario di Ardena. La gara è organizzata dagli Amici del Cuvignone, in collaborazione con la società Binda e con il patrocinio di Provincia di Varese.

Come ha sottolineato Giuseppe De Bernardi Martignoni, Assessore allo Sport della Provincia di Varese, “è una cronoscalata che rappresenta un fiore all’occhiello nel panorama ciclistico della nostra provincia. Sport e impegno sociale vanni di pari passo e ogni ciclo scalatore con la sua fatica contribuirà anche al recupero del santuario di Ardena. Iniziative come questa sono importanti per la promozione dell’attività sportiva, ma anche del nostro territorio, che sa regalare sorprese sia sotto il profilo ambientale che architettonico”.

Renzo Oldani, presidente società Binda, ha dichiarato: “E’ per noi un onore affiancare gli Amici del Cuvignone nell’organizzazione di questa competizione, che è ormai diventato un appuntamento atteso dagli appassionati di questo sport”. ”Abbiamo sempre mantenuto la motivazione originaria di questa gara – ha rimarcato Paolo Costa, dell’associazione Amici del Cuvignone – e oggi con soddisfazione possiamo dire che la cronoscalata, in sette anni, è cresciuta sia come partecipanti che come amici e sostenitori della nostra finalità benefica”.

 

 

 

 

15 maggio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi