Economia

Delocalizzare, tentazione che serpeggia anche a Varese

L’Unione degli Industriali della Provincia di Varese lancia il Progetto Internazionalizzazione. Obiettivo: supportare la crescita sui mercati esteri delle piccole e medie imprese del territorio. L’iniziativa verrà presentata durante un convegno intitolato “Progetto Internazionalizzazione: l’approccio ai mercati esteri quale strumento di sostegno della crescita delle imprese”, che si terrà mercoledì 2 maggio, a partire dalle ore 16, nella sede di Gallarate dell’Unione Industriali (via Vittorio Veneto 8/D).

Missioni imprenditoriali all’estero, workshop di approfondimento su specifiche tematiche che verranno indicate dalle stesse imprese, creazione di un portale Internet in grado di fornire informazioni concrete e operative. Questi i primi passi di un Progetto finalizzato a sensibilizzare le imprese sulle potenzialità che l’internazionalizzazione ha nel processo di crescita delle aziende. Soprattutto in un momento, come quello attuale, di staticità nella domanda interna. Ciò attraverso, in primo luogo, il rafforzamento commerciale e la presenza sui mercati esteri.

Il Progetto Internazionalizzazione si rivolge dunque a tutte quelle Pmi che non hanno mai operato oltre confine e a quelle che, pur dotate di una certa esperienza, vogliano rafforzare le proprie iniziative di export. Punto centrale del Progetto saranno le missioni che verranno organizzate in diversi Paesi con una modalità del tutto innovativa. Le Pmi che vi parteciperanno saranno guidate da imprenditori e imprese varesine già da tempo localizzate sui mercati oggi più promettenti. Un gruppo di aziende di successo con cervello e gambe sul territorio, ma braccia operative anche oltre confine, disposte a fare da tutor a quelle aziende che intendono rafforzarsi commercialmente all’estero o a posizionarsi sui nuovi mercati.

Programma del convegno:

ore 15.45 Registrazione partecipanti

ore 16.00 Saluti introduttivi
GIOVANNI BRUGNOLI – Presidente Unione degli Industriali della Provincia di Varese

ore 16.15 Indagine sull’internazionalizzazione delle imprese lombarde – Focus sul sistema Varese
MARCO MUTINELLI – Universitàdegli Studi di Brescia e MIP Politecnico di Milano

ore 16.45 Il Progetto Internazionalizzazione
VITTORIO GANDINI – Direttore Unione degli Industriali della Provincia di Varese

ore 17.15 L’esperienza degli imprenditori
GABRIELE GALANTE – Titolare I.M.F. – Impianti Macchine Fonderia Srl

ore 17.45 Dibattito e conclusioni

27 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Delocalizzare, tentazione che serpeggia anche a Varese

  1. Alberto Giussano il 27 aprile 2012, ore 17:37

    Purtroppo sembra l’unica alternativa.
    Cosa rimarrà però nella nostra provincia?
    Anni di assenza di politica industriale hanno già provocato danni irreversibili e la scomparsa di molte professionalità create in più di 150 anni di tradizione industriale a Varese.

Rispondi