Varese

Bilancio, Fontana incontra sindacato e imprese

Secondo incontro del sindaco Attilio Fontana e della sua giunta dedicato al bilancio preventivo. Dopo l’incontro con le opposizioni, si è svolto l’incontro con le parti sociali, sindacati e associazioni imprenditoriali. L’incontro a Palazzo Estense è durato più di due ore, con le organizzazioni sindacali che hanno incalzato il sindaco e gli assessori presenti, come Angelini e Montalbetti, su Imu, aumento delle tariffe, Irpef.

Fontana ha presentato le difficoltà dei Comuni, denunciando che l’applicazione dell’Imu è stata sovrastimata da parte del governo rispetto a quelli che saranno gli introiti reali. E ha espresso la volontà dell’amministrazione comunale di confrontarsi sui temi sociali.

Il sindacato esprime, al termine dell’incontro, un giudizio positivo. “Abbiamo stabilito di rivederci nuovamente – spiega Marinella Magnoni, della segreteria della Cgil di Varese -. Questo avverrà quando ci sarà più chiarezza sulle cifre”. Non solo. La Magnoni sottolinea come sono già in programma degli incontri più specifici tra l’assessore alla Persona e alla Famiglia, Enrico Angelini, e i sindacati. “Si sono concordati – continua la Magnoni – due incontri, che si terranno il 7 maggio, un incontro sul Piano di zona e uno sulla gestione dei servizi scolastici, servizi alla persona. Un momento di confronto su temi delicati e molto importanti”.

“Ci auguriamo – conclude l’esponente della Cgil di Varese – che nel prossimo futuro i Comuni non siano messi nella condizione di tagliare importanti servizi ai cittadini”.

25 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi