Varese

Festa della Liberazione, parola a Fontana e Zappoli

Domani anche a Varese si celebra il 67° anniversario della Liberazione, una manifestazione a cura della Federazione Associazioni Partigiane (Anpi-Fivl-Fiap), che avrà luogo nella mattinata di domani 25 Aprile, per consentire a tutti di partecipare alla manifestazione nazionale a Milano.

Primo momento della celebrazione alle ore 8.30, alla basilica di San Vittore, con la messa in suffragio di tutti i partigiani defunti. Al termine della celebrazione religiosa, alle ore 9.15, parte il tradizionale corteo per le vie cittadine: piazza san Vittore, Arco Mera (con la deposizione della corona), Corso Matteotti, piazza Monte Grappa, via Volta, via Manzoni, piazza Repubblica (con la deposizione della corona al Monumento ai Caduti), via Avegno, via Cavour, largo Resistenza (con la deposizione della corona), e Auditorium Montanari (ex Cinema Rivoli), alla presenza della banda musicale Giuseppe Verdi di Capolago.

Alla Sala Montanari in programma l’intervento del sindaco di Varese, Attilio Fontana, e di Angelo Zappoli, a nome della Federazione Associazioni Partigiane. Infine alle ore 12.45 appuntamento alle Ferrovie dello Stato, per la partenza con il treno delle ore 13.13 per partecipare alla manifestazione nazionale di Milano.

24 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi