Varese

Un Almodovar in salsa varesina trionfa ai Cortisonici

Un momento della serata finale di Cortisonici

Ancora una volta pubblico delle grandi occasioni per la serata finale del festival Cortisonici. Una serata affollata, tanti i varesini che ieri sera hanno occupato la sala del Cinema Teatro Nuovo. Brillava per assenza il Comune di Varese: non è intervenuto nessun rappresentante istituzionale, né sindaco né assessori, alla manifestazione della premiazione di una delle pochissime rassegne che restano a Varese.

A condurre la serata sul palco del Nuovo, un trio ben assortito: il direttore organizzativo di Cortisonici, Massimo Lazzaroni, vivace e veloce, accompagnato dalla simpatica Elena Cazzulo e dalla fascinosa Sofia Gallo Galleron. Una serata attraversata, con raffinate melodie, dalla chitarra di Luca Pedroni.

Sul palco sono sfilati i vincitori, a partire dal trionfatore di Cortisonici Lab 2011, il bellissimo “Il battimanista” di Roberto Cicogna, 13 minuti di puro divertimento. Poi è stata la volta della rivelazione della serata: il premio Cortisonici della Giuria Giovani è andato infatti a “Baggern” di Corina Schwingruber Ilic’, un corto elvetico dedicato all’amore degli operai per le scavatrici, raccontate dagli stessi operai che le muovono ogni giorno per demolire stabili fatiscenti. Esaltante la scena finale che propone un walzer di scavatrici. Una pellicola che ha ricevuto anche il Premio speciale Ronzinanti.

Due le menzioni speciali della giuria: al metafisico “Loop” di Aritz Moreno e al bellissimo “Se Son Rose” di Riccardo Banfi, storia di un timido floricultore all’inseguimento di una rosa immortale (si segnala un eccezionale Marco Castelli).

Infine premio del concorso Cortisonici 2012 a “Nadie Tiene La Culpa” di Esteban Crespo, che ha inviato a Varese un videomessaggio. Un corto di valore notevole, che racconta una storia in stile Almodovar, ironica e quotidiana, con colpi di scena, rovesciamenti, dialoghi furibondi. Davvero una chicca, quella scelta dalla giuria.

22 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi