Sport

Oltre 200 atleti premiati al Gran Galà dello Sport

Un momento del galà dedicato allo sport

Il mondo variegato dello sport provinciale è salito sul palco del Teatro Apollonio di Varese per ricevere riconoscimenti e premi. Tante le discipline presenti in sala: arrampicata, canoa e kayak, tennis tavolo, scherma, canottaggio. E poi atletica leggera, tennis, taekwondo, motociclismo, pesi e judo, nuoto, golf, ginnastica, pattinaggio, vela, tiro con l’arco, pugilato.

Un evento che, promosso da Coni, Comune di Varese e Provincia di Varese, ha richiamato centinaia di sportivi. Tutti presenti, associazioni, squadre, volontari, famiglie. Ma anche nutrita la pattuglia di politici. Sul palco del Gran Galà dello Sport, a distribuire i premi, i due assessori allo Sport del Comune di Varese, Maria Ida Piazza, e della Provincia, Giuseppe De Bernardi Martignoni. Ma in prima fila erano seduti gli assessori comunali il leghista Piatti e il Pdl Montalbetti, i consiglieri comunali leghisti Moroni, Lazzarini e Niada. C’erano anche gli assessori provinciali, i pidiellini Bonfanti e Galparoli. All’Apollonio anche il consigliere regionale Pdl Puricelli. E le opposizioni? Presenti, con i consiglieri Pd Oprandi e Infortuna. Presente in prima fila anche il direttore dell’Agenzia del turismo della Provincia, Paola Della Chiesa.

Una grande festa dedicata allo sport, a chi ogni giorno si impegna in una disciplina, atleti e organizzatori, tanti atleti, soprattutto giovani e giovanissimi, che hanno ricevuto i complimenti e i riconoscimenti delle istituzioni e del territorio. Una bella iniziativa che si è protratta per diverse ore:  oltre 200 i premiati sul palco, tra applausi e flash dei fotografi.

16 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi