Sport

E’ Yama-scudetto. Farfalle campionesse d’Italia

Primo scudetto della storia per Busto Arsizio. Contro Villa Cortese, la Yamamay vince per 3-2 in un palazzetto strapieno di tifosi bustocchi, che sostengono la squadra con un super-tifo. Le ragazze lo avvertono e danno il meglio di sè, conquistando il gradino più alto del podio del 67° campionato di A1 volley femminile, terzo trofeo consecutivo dopo la Coppa Italia e la Cev Cup.

Grande gara delle farfalle, che in questa stagione hanno consolidato, passo passo, il loro successo finale. Le bustocche si aggiudicano alla grande il primo set per 25-14. Grande precisione nei tiri, gioco costante. Anche nel secondo set la Yamamay va subito forte con la Havelkova e la Havlickova che giocano al meglio. Tuttavia le biancoblu rimontano. La MC-Carnaghi si porta avanti, ma la Yamamay recupera subito 3 punti. Una lotta continua che prosegue con frequenti rovesciamentri di fronte, fino al punteggio finale del secondo set con Villa Cortese in vantaggio: 28-30.

Nella terza frazione, le biancoblù corrono, ma le ragazze di Busto le inseguono e le superano. Vittoria per le farfalle al terzo set per 25-15. Il quarto  potrebbe essere decisivo, la partita si anima ancora di più. Una gara incredibile, fatta di punti e di tifo,  fino ad un 25-23 in favore delle ospiti. E così è tie-break. Busto parte e fumina le avversarie. Villa Cortese spreca il match point. E per Busto è il tricolore con 16-14. Una grande partita, un grande risultato. Le farfalle hanno volato alto, fino allo scudetto. Ora se lo terranno ben stretto.

16 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi