Regione

Arresti Maugeri, il Pd alza il tiro contro Formigoni

Il presidente Roberto Formigoni

“Un fatto gravissimo che alza il velo su un sistema di potere che ha avuto accesso libero alla sanità lombarda. Simone e Daccò sono persone molto vicine a Formigoni e sono accusate di aver distratto fondi da due grandi strutture sanitarie lombarde che ricevono molti soldi dalla Regione. Il presidente dovrebbe sentire il bisogno di spiegare perché tutto questo possa essere accaduto proprio sotto i suoi occhi”. Così Luca Gaffuri, capogruppo del Pd in Regione, e Gian Antonio Girelli, responsabile sanità per il Pd lombardo, commentano gli arresti in merito allo scandalo relativo alla fondazione Maugeri.

“Dalle operazioni inutili alla clinica Santa Rita fino ai milioni di euro sottratti al San Raffaele e alla Maugeri, nella costosa sanità formigoniana gli scandali sono davvero troppi e troppo gravi. Anche per questo, torniamo a dirlo, è ora di ridare la parola ai lombardi”, concludono Gaffuri e Girelli.

14 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi