Varese

Il Comune di Varese per la libertà dei due marò

Il cartello fuori da Palazzo Estense

Un grande cartello è appeso da questa mattina sulla facciata di Palazzo Estense, sede del Comune di Varese, con una scritta: “Salviamo i nostri marò”. Un auspicio largamente condiviso nel Paese, che è diventato un messaggio fatta proprio dall’amministrazione comunale.

Il cartello, che segue l’esempio di ciò che spesso è avvenuto a Milano, con cartelli spesso collocati sulla facciata di Palazzo Marino, è stato collocato a Palazzo Estense per ricordare la brutta avventura dei due marò italiani Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, detenuti in India per l’uccisione di due pescatori che i militari italiani hanno scambiato per pirati. 

Una breve cerimonia in Comune ha espresso solidarietà e vicinanza ai militari italiani. Una cerimonia in cui ha preso la parola l’assessore alla Tutela Ambientale, Stefano Clerici, insieme ad altri esponenti della giunta e a consiglieri comunali.

12 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi