Varese

Fontana: mi sto impegnando per aiutare Alexandra

Il sindaco Attilio Fontana

Sinceramente preoccupato per la protesta della proprietaria del Relais Cà dei Santi, il sindaco di Varese, Attilio Fontana. “Ho incontrato la signora, e le ho espresso tutta la mia preoccupazione. Sono amareggiato per  quello che le è accaduto”. Il sindaco Fontana sta lavorando nel suo ufficio, nonostante sia il giorno del suo compleanno. Lascia da parte le carte, e parla di Anne-Alexandra e della sua battaglia per la giustizia.

“La signora sta difendendo diritti assolutamente legittimi – dice il sindaco Fontana -. In realtà erano stati accantonate delle risorse per venire incontro a coloro che hanno subìto danni dall’alluvione, grazie all’onorevole Giorgetti. Poi sono state “scippate” e utilizzate per altre finalità. E questo la dice lunga sul fatto che spesso il nostro territorio viene tenuto scarsamente in considerazione”.

Il sindaco di Varese dà un giudizio molto positivo sull’imprenditrice. “Sono molto dispiaciuto anche perchè mi trovo di fronte ad una donna capace, brava, lottatrice. Spero che si trovi una soluzione al suo problema, sto impegnandomi per aiutarla. Anche se credo che a questo punto la soluzione non possa più venire dal governo”.

28 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi