Varese

Biodiversità, come difenderla. Convegno alle Ville Ponti

Strade, autostrade, ferrovie, ma anche urbanizzazione e consumo di suolo. Tutti fattori che portano alla frammentazione delle aree naturali, una delle principali cause della perdita di biodiversità. Per capire quali soluzioni possono essere messe a disposizione di esperti e pubblici amministratori per restituire alle specie la possibilità di sopravvivere spostandosi più agevolmente sul territorio arriva il convegno “Vive solo chi si muove”, in programma domani mattina (giovedì 29 marzo) al Centro Congressi “Ville Ponti” e organizzato da Provincia di Varese, Regione Lombardia, Fondazione Cariplo e LIPU-BirdLife Italia con il patrocinio dell’Ordine degli architetti.

I lavori del convegno illustreranno i risultati del progetto “Rete biodiversità” e celebreranno i vent’anni del “Life”, lo strumento di finanziamento europeo a sostegno della biodiversità. Tra i relatori, oltre al presidente della Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti, anche il capo dell’unità “Life natura” per la Direzione generale Ambiente della Commissione europea Angelo Salsi e il climatologo Luca Mercalli, volto noto del piccolo schermo per la sua presenza alla trasmissione di Raitre “Che tempo che fa”.

28 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi