Varese

Apre a Palazzo Estense un Consolato di El Salvador

Palazzo Estense

A Palazzo Estense apre un Consolato di El Salvador. Una sede provvisoria, che riguarderà il giorno sabato 21 aprile, e che risponde all’esigenza, come spiega l’assessore al Bilancio, Giossi Montalbetti, “di venire incontro alle diverse esigenze dei tanti salvadoregni presenti e residenti a Varese, e che hanno difficoltà a raggiungere Milano”.

Un Consolato Mobile che nasce a seguito della richiesta del Consolato generale di El Salvador. Una serie di servizi consolari verranno offerti dallo sportello che, con personale dello stesso consolato, potrà rilasciare passaporti, dichiarazioni e autorizzazioni, documentazioni varie. Saranno rese disponibili dal Comune due postazioni di lavoro presso i Servizi Demografici nel salone a pianterreno.

Non è la prima volta che il Comune di Varese, facendo pagare l’affitto degli spazi, si rende disponibili a Paesi stranieri per organizzare servizi rivolti agli stranieri. Era già accaduto con la Tunisia, che per uno spazio in Comune dedicato al voto aveva sborsato, per due giorni, come ricorda Montalbetti, la cifra simbolica di 500 euro.

28 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi