Varese

Alla Piccola Fenice Quasimodo parla di Quasimodo

Salvatore Quasimodo

Domani sera mercoledì 28 marzo, alle 21, presso il Centro Culturale “La Piccola Fenice” di Varese (via Caracciolo 36) verrà presentato il volume “Il fuoco tra le dita. Il poeta e la danzatrice”, a cura di Mariacristina Pinta e Alessandro Quasimodo (Editore Abramo, Catanzaro 2011).

Il testo, che sarà presentato da Alessandro Quasimodo e da Silvio Raffo, propone scritti inediti di Maria Cumani – danzatrice classica e moglie del poeta Salvatore Quasimodo – e raccoglie prose, lettere, racconti, un carteggio con alcuni dei maggiori pittori del Novecento italiano, monologhi composti per una eventuale trasposizione teatrale, un diario che va dal 1940 al 1946. Un particolare valore sentimentale alla raccolta è dato dal contributo del figlio dei due protagonisti del libro, l’attore Alessandro Quasimodo, che reciterà passi del libro, in particolare le tre liriche dedicate da Salvatore Quasimodo alla Cumani: Delfica, Elegos per la danzatrice Cumani e L’alto veliero.

Anche l’organizzatrice della serata, Fernanda Andy Scillitani, è legata da uno stretto legame di parentela alla famiglia del poeta essendo la cugina di Alessandro.

27 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Alla Piccola Fenice Quasimodo parla di Quasimodo

  1. abramo il 28 marzo 2012, ore 07:37

    quindi?
    questioni di famiglia o familismo amorale?

Rispondi