Luino

Domani Villaggio premiato dal Chiara a Luino

Paolo Villaggio

L’Associazione Amici di Piero Chiara conoscerà domani uno dei suoi appuntamenti più significativi, con il conferimento del Premio Chiara alla Carriera 2012 a Paolo Villaggio, l’attore genovese che, negli ultimi anni, ha scelto di dedicarsi alla scrittura. Prima di Villaggio, negli anni passati, hanno ricevuto il Premio Chiara alla Carriera Giuseppe Pontiggia,  Giovanni Pozzi,  Claudio Magris, Luigi Meneghello, Giorgio Orelli, Raffaele La Capria, Mario Rigoni Stern, Alberto Arbasino, Luigi Malerba, Dante Isella, Carlo Fruttero, Andrea Camilleri, l’anno scorso Franca Valeri.

Un appuntamento molto atteso, quello con Paolo Villaggio, in programma per domenica 25 marzo, alle ore 15.30, presso il Teatro Sociale di Luino, Corso XXV aprile, 13. Il premio è stato assegnato all’attore e scrittore con la seguente motivazione: “Per l’originalità con cui, attraverso la sua grottesca e dissacrante ironia, ha saputo evidenziare, in scritti, al cinema, in teatro, in televisione, vizi e virtù degli Italiani”.

Un personaggio, Paolo Villaggio, che è riuscito a costruire, con il ragionier Fantozzi, una vera e propria maschera italiana, al pari di Totò. Una maschera che è nata prima nella pagina scritta e poi portata sul grande schermo e diventato, così, popolarissimo. Domani, a Luino, Villaggio verrà intervistato da un attore di queste terre, Massimo Boldi, che interverrà dopo il saluto delle autorità. La manifestazione verrà condotta dall’attrice Claudia Donadoni

Durante la cerimonia verranno proiettati alcuni spezzoni tratti dai film di Villaggio, in cui sono protagonisti i suoi due personaggi principali: Fracchia e il Ragionier Fantozzi. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

24 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi