Varese

Cgil Varese, prima nelle Rsu di scuola e pubblico impiego

Il segretario generale Stasi illustra i risultati delle elezioni Rsu

In casa Cgil Varese si tirano le somme delle recenti elezioni delle Rsu Funzione pubblica e Lavoratori della Conoscenza. Franco Stasi, segretario generale del sindacato della Camusso a Varese, dice: “Un lavoratore su tre, a livello nazionale, ha premiato la nostra organizzazione. Un’elezione in cui non solo hanno votato tantissimi lavoratori, ma in cui tantissimi lavoratori hanno premiato il lavoro della Cgil”. E non pare davvero un caso che i due settori presi in esame, e che hanno fatto registrare un buon successo Cgil, siano stati quelli in più attaccati dal governo Berlusconi, pubblica amministrazione e scuola, arrivando ad uno scontro duro con la Cgil.

“In provincia di Varese, oltre al buon risultato nella sanità, siamo il primo sindacato negli enti locali”, spiega Giancarlo Ardizzoia, segretario generale Fp Cgil di Varese. Se si guardano i dati relativi agli Enti locali, la Cgil è al 37,34% (dal 31,62%) contro al 28, 29% della Cisl, al 19,75% dei Cobas, al 14, 61 della Uil. Per quanto invece riguarda la sanità, la Cgil si attesta sul 21,50%, contro al 20,25% della Cisl, al 18,39% della Uil. Primato assoluto dei Cobas, che sono al 39,85%.

Anche nell’ambito della scuola, la Cgil ha ottenuto ottimi risultati dalle urne. Per Raimondo Parisi, segretario generale Lavoratori della Conoscenza Cgil Varese, un risultato inequivocabile, che presenta un aspetto interessante. “Gli oltre 4 mila voti ottenuti dalla Flc Cgil della nostra provincia, superano di quasi il doppio il numero dei nostri iscritti aventi diritto al voto”. E a differenza delle elezioni 2006, l’aumento è stato di oltre il 6%. Un settore, quello della scuola, dove la Cgil si è affermata come primo sindacato della provicia di Varese. La Flc Cgil ha ottenuto il 44,86% dei voti nelle elezioni Rsu, contro il 31,38% Cisl e  il 13,41 Uil. Tutti più bassi i risultati dei Cobas, compreso l’Amief, new entry, che si è fermato all’1,32%. Tra le scuole in cui la Cgil ha ottenuto i risultati più importanti al Falcone di Gallarate, all’Isis Ponti di Gallarate, il Newton di Varese.

24 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi