Varese

Giornata della Poesia, al Gulliver omaggio alla Merini

La poetessa Alda Merini

L’Associazione Estro-versi ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Varese, lo spettacolo “Sono nata il ventuno a primavera”, che si terrà domani 21 marzo, alle 20.30, presso il Centro Gulliver- Via F. Albani, 91 – Varese. E’ un omaggio alla poetessa Alda Merini, nata a Milano proprio il 21 marzo 1931, che si tiene in occasione della Giornata mondiale della poesia Unesco.

Il reading si svilupperà presso il Centro Gulliver, che aprirà al pubblico la “Sale delle Carrozze”. Dice Sara Pennacchio: “Siamo contenti di essere ospitati in un luogo come la comunità che da anni si occupa di problematiche importanti sempre avendo un occhio vigile anche alla realtà esterna”.

Sarà proposto un reading interpretato da poeti, scrittori e attori del territorio varesino, il tutto accompagnato dal pianoforte del musicista Kingsley Elliot Kaye, che proporrà un delicato accompagnamento alle “performance poetiche”. Un vero e proprio  itinerario poetico interpretato da Marita Viola, Sara Pennacchio, Mauro Provvidi, Sergio Di Siero,Gaetano Blaiotta, Elena Danelli, Alessandra Marra, Xania Luce, SilviaAmbriosetti, Chiara Zocchi.

Parteciperà anche il poeta ed editore Dino Azzalin, che leggerà alcuni versi della Merini. Alcuni versi di Azzalin saranno invece proposti da due brave attrici, recentemente apprezzate al Teatro Santuccio di Varese: Anna Sala e Caroline Pierce.

L’evento sarà ad ingresso libero con contributo volontario.

20 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi