Busto Arsizio

A Busto il Pdl si mobilita per i due marò detenuti

I marò italiani detenuti in India

Il Popolo della Libertà di Busto Arsizio e la Giovane Italia si mobilitano per i due marò italiani detenuti in India. Per l’intera mattinata di oggi, con un gazebo in Piazza San Giovanni, ricorderanno i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, detenuti in India da oltre un mese, con l’accusa di avere ucciso due pescatori, in acque internazionali, mentre svolgevano servizio di sicurezza su una nave mercantile.

L’intento degli organizzatori è quello di chiedere, quanto prima, il rimpatrio dei due soldati. Il Coordinamento provinciale del Popolo della Libertà, con il consigliere regionale Giorgio Puricelli, sostiene questa manifestazione “che punta a mantenere viva l’attenzione su un tema che richiama la solidarietà verso coloro che si battono a difesa della pace e della libertà nel mondo”.

Continua Puricelli: “Questo fatto dimostra come, ancora una volta, il nostro movimento sia attivo, vivo su tutto il territorio provinciale e manifesti sensibilità per una situazione inaccettabile che, di fatto, investe tutto il nostro Paese”. Durante la mattinata prevista, altresì, una raccolta di firme che saranno consegnate dagli organizzatori al Prefetto di Varese.

18 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi