Varese

Un weekend ricco di eventi al Teatro Santuccio

Il Teatro Santuccio di Varese

Una serie di appuntamenti al Teatro Santuccio di Varese spazierà dal teatro alla musica. Tre appuntamenti fino a domenica che vedono diverse realtà proporre eventi in collaborazione con il Centro Gulliver.

Giovedì 8 marzo alle ore 21, la seconda replica di “Vi.vi per amore: 7 i vizi per distruggerlo, 7 le virtù per ricrearlo”. Più di uno spettacolo teatrale, un vero e proprio progetto culturale, artistico ed educativo, proposto dall’Associazione “La Via di Casa”, in collaborazione con il Centro Gulliver di Varese. Il costo dello spettacolo sarà di €15,00. Ma, dal momento che l’8 marzo è anche la festa di tutte le donne, per ogni 3 donne che si presenteranno insieme una entrerà gratuitamente.

Venerdì 9 marzo, sempre alle ore 21, sarà la volta di “A piano jazz night” con il duo pianistico jazz Paolo Alderighi e Stephanie Trick. Un omaggio agli stili tradizionali del pianoforte jazz (ragtime, boogie woogie, stride, swing) da parte di due giovani, eccellenti interpreti, che ne hanno portato l’espressione ai massimi livelli. La serata è stata organizzata in collaborazione con Solevoci e Toro Assicurazioni con la Direzione Artistica di Aldo Cappellani. Ingresso libero.

Infine domenica 11 marzo, alle ore 21, lo spettacolo teatrale “Donne di sempre” aprirà la Rassegna “Teatro in Famiglia”, con la Piccola Compagnia Instabile, sotto la direzione artistica di Luisa Oneto, responsabile artistica della Bottega d’Arte Drammatica “Splendor del Vero”. Uno spettacolo che andrà a parlare delle donne di sempre, dalla Magna Grecia ad oggi, tempi lontani, tempi diversi, eppure così simili. Elena, Ecuba, Clitemnestra… le donne dell’antica Grecia si confessano, raccontano la loro vita, le loro passioni, e i loro dolori. Sapienti, spiritose, ferite, forti: le donne del mondo greco hanno il coraggio degli eroi e la bellezza fiera delle dee. Sono le protagoniste della tragedia, della commedia, prese in prestito e lasciate libere di parlare, perché hanno sempre una storia nuova da raccontare, oltre a quella che conosciamo già.

Per maggiori informazioni sui prossimi appuntamenti, consultare il sito www.teatrosantuccio.it

7 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi