Varese

Seconda domenica verde. Fatte le debite correzioni

Da sinistra, gli assessori Longhini e Clerici

Nuova “domenica verde” il 26 febbraio, fatte le debite correzioni rispetto all’appuntamento precedente, che certamente non ha brillato. “Ferma lo smog, riprenditi la città” è lo slogan scelto dall’amministrazione comunale per la seconda giornata senz’auto, presentata questa mattina dagli assessori Stefano Clerici e Simone Longhini che hanno portato i saluti anche degli assessori Sergio Ghiringhelli e Maria Ida Piazza. Tante le iniziative organizzate “per una domenica verde a piedi, in bici o in carrozza per una Varese più vivibile, più sana e più bella”.

Una presentazione che ha visto il Comune alle prese con diverse modifiche, dopo la disorganizzazione che l’ha fatta da padrona in occasione della  prima domenica verde. Questa volta il blocco della circolazione è stato esteso a tutti i veicoli, quindi anche agli euro 5, ad eccezione dei veicoli a metano, gpl, elettrici e ibridi. La fascia oraria andrà dalle 10 alle 18. L’area è ancora quella del ring cittadino, un’area in cui, la prima domenica, viaggiavano le auto, anche perchè all’entrata dell’area erano assenti gli agenti della Polizia locale.  Altro cambio di marcia: questa volta, dice il Comune, al limite del ring la polizia locale sarà presente per dare indicazioni agli automobilisti, e per indicare le deviazioni. Potranno circolare: veicoli elettrici, veicoli muniti di impianto , anche non esclusivo, alimentato a gas naturale o gpl, per dotazione di fabbrica o per successiva installazione, veicoli con particolari caratteristiche costruttive o di utilizzo a servizio di finalità di tipo pubblico o sociale

Sarà possibile utilizzare gratuitamente il bike sharing (previa iscrizione) e, per gli spostamenti in bus, il biglietto avrà durata di 3 ore invece che 75 minuti. Lo Iat, Ufficio di Informazione e accoglienza turistica di via Romagnosi, sarà aperto dalle 10 alle 13, e dalle 14.30 alle 17.30: qui è possibile iscriversi a Gimme Bike, e poi utilizzare il servizio di bike sharing gratuitamente e ricevere tutte le info per la giornata. Anche in questo caso un cambiamento: nella prima domenica, lo Iat non era in grado di fornire alcuna indicazione su ciò che stava accadendo (e cioè un cambiamento anche della viabilità).

Domenica i musei cittadini saranno aperti con ingresso gratuito (Villa Mirabello eCastello di Masnago, oltre a Sala Veratti) dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. 

Ecco tutte le iniziative: Ingresso gratuito ai Musei Civici di Villa Mirabello, Castello Masnago e Sala Veratti.

Utilizzo gratuito del servizio di bike sharing (previa iscrizione allo Iat).

Estensione a 3 ore della validità del biglietto autobus urbano TUV.

Presentazione del libro“Nei boschi tra il bene e il male”, Villa Panza, ore 17 ( a cura di abrigliasciola)

Dalle 10.30 alle 13.00 visite guidate gratuite ai Giardini Estensi e agli alberi monumentali da parte delle Guardie Ecologiche Volontarie.

Dalle 11.00 alle 16.00 visite guidate gratuite al rifugio antiaereo dei Giardini Estensi a cura del Gruppo Speleologico Prealpino. Ritrovo in via Lonati.

Dalle 11.00 alle 16.00 gazebo e visite guidate gratuite in bici ai parchi cittadini a cura di Legambiente. Ritrovo in piazza Monte Grappa.

Dalle 11.00 alle 16.00 in piazza Monte Grappa “Ciclofficina” a cura di FIAB Ciclocittà

A partire dalle 10.30 accompagnamento in bicicletta ai Musei Civici di Villa Mirabello e Masnago, conservizio bike sharing, a cura di FIAB Ciclocittà.

Partenze da piazza MonteGrappa.

Dalle 11.00 alle 16.00 gazebo dell’Associazione UISP in piazza Monte Grappa.

Dalle 10.30 e alle 15.00 camminata in città “Nordic Walking” a cura dell’Associazione UISP. Partenze da piazza Monte Grappa (due gruppi da 20/25 persone).

A partire dalle 10.30 accompagnamento a piedi ai Musei Civici di Villa Mirabello e Castello Masnago acura dell’Associazione UISP. Partenze da piazza Monte Grappa.

Dalle 10.30 alle 15.00 Parkour per tutti: percorsi urbani a misura d’uomo a cura dell’Associazione UISP.Partenze da piazza Monte Grappa.

Dalle 10.00 alle 17.00 castello per bambini in via Volta. Costo 3 € per 15 minuti.

Dalle 10.00 alle 17.00 scivolo gonfiabile per bambini in via Volta. Costo 3 € per 8 scivolate.

Dalle 10.00 alle 17.00 pista macchinine elettriche per bambini in piazza Monte Grappa. Costo 1 € agettone.

Dalle 10.00 alle 16.00 percorso gratuito nel centro storico in carrozza o calesse.

Partenza e arrivo: piazza Monte Grappa.

Dalle 10.00 alle 16.00 passeggiate a cavallo (pony) ai Giardini Estensi a cura del Dipartimento Garibaldini Volontari a Cavallo-Protezione civile nucleo di Cantello. Partenze dall’area giochi dei Giardini Estensi.

Dalle 10.00 alle 17.00 esposizione pittori locali in corso Matteotti.

Dalle 10.00 alle 17.00 degustazione e vendita di prodotti tipici locali, a cura della Pro Loco Varese in via Marconi.

Ore 15.00 percorso musicale lungo le vie del centro a cura della Banda Musicale “G. Verdi” di Capolago. Partenza dai Giardini Estensi.

Se non diversamente segnalato, la partecipazione alle iniziative è libera e gratuita.

VIABILITA’

Le auto non potranno circolare all’interno del cosiddetto ring cittadino, dalle ore 10 alle ore 18, sul cui perimetro è ammessa la circolazione:

Via Grandi, Via Staurenghi, Via Verdi, Via Copelli, Via Sant’Antonio, Via Degli Alpini, Via Bizzozero, Piazza Repubblica, Vicolo San Michele, Via San Pedrino, Via Magenta, Via Piave, Via Medaglie D’Oro, Via Milano, Piazza Madonnina in Prato, Via Dandolo, Via Morazzone, Via Parravicini. Divieto di transito in via Volta.

23 febbraio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi