Regione

Congressi Pdl, forte affluenza. Varese al voto il 4 marzo

Entusiasmo, partecipazione, desiderio di costruire una forza sempre più capace di rispondere alle esigenze delle famiglie e del territorio lombardo. E’ questo il risultato del nuovo fine settimana di congressi provinciali del Popolo della Libertà, che si sono svolti nelle province di Mantova e Brescia.

In particolare, a Mantova, è stato eletto coordinatore Marco Ghirardini e vice coordinatore vicario Claudio Bavutto, con 1.496 voti. Il suo sfidante, Gilberto Sogliani, ha ottenuto 357 voti. Significativa l’affluenza che ha visto quasi 2000 votanti partecipare al voto.

Nel congresso provinciale di Brescia invece è stato eletto coordinatore Alessandro Mattinzoli, sindaco di Sirmione, suoi vice vicari saranno Gianpietro Maffoni e Margherita Peroni. 6000 i partecipanti al voto.

“Con la stagione dei congressi che si sta compiendo nelle varie province lombarde, sta per iniziare per il Pdl una nuova fase di impegno e di protagonismo. Da qui in avanti il successo e l’affermazione del nostro movimento – sottolinea Mario Mantovani, coordinatore regionale lombardo del Popolo della Libertà – dipenderanno innanzittutto dalla serietà delle persone e delle proposte che sapremo mettere in campo sui territori. L’ampia partecipazione alle assisi provinciali e la qualità degli interventi che sto ascoltando sono senza dubbio un’ottima partenza”.

Sabato 3 marzo sarà la volta dell’elezione del Coordinatore cittadino della città di Milano, mentre domenica 4 marzo al voto saranno chiamati gli iscritti al Popolo della Libertà delle province di Lecco, Pavia e Varese.

20 febbraio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Congressi Pdl, forte affluenza. Varese al voto il 4 marzo

  1. Benedetto Notav Predazzi via Facebook il 24 febbraio 2012, ore 11:29

    Ma anche in Provincia di Varese il PdL ha tesserato neonati e defunti?

Rispondi