Varese

Rieletto Stella al vertice dell’Ordine dei Medici

Eletto il nuovo Consiglio direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Varese. Il nuovo organismo, che si è insediato all’inizio del nuovo anno,  guiderà l’Ordine dei camici bianchi nei prossimi tre anni.

Alla presidenza confermato il dottor Roberto Stella, vice-presidente è la dottoressa Giovanna Beretta, segretario  il dottor Aurelio Sessa. Tesoriere il dottor Daniele Ponti.  Eletti Consiglieri i dottori Angelo Benevento, Angelo Michele Bianchi, Marco Cambielli, Saverio Chiaravalle, Giulio Corgatelli, Maurizio Damiani, Carlo Fraticelli, Fabrizio Frattini, Carlo Grizzetti, Donata Potito e Dario Sinapi. Consiglieri Odontoiatri sono i dottori Jean Louis Cairoli e Roberto Castellano.Nuovo Presidente della Commissione  Albo degli Odontoiatri, il dottor Jean Louis Cairoli ed eletti quali componenti nella stessa i dottori Marcomaria Cappello, Roberto Castellano, Michele Piccolo, Filippo Santangelo. Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti il dottor Mauro Pigni, membri effettivi i dottori Umberto Biasetti, Marco Montalbetti; supplente Alberto Mario Marconi.

“Nel rinnovo del Consiglio dell’Ordine si è voluta prestare una forte attenzione a tutte le componenti della professione medica presenti sul territorio – spiega il Presidente dell’Ordine, dottor Roberto Stella -. In particolare, assume un rilievo  maggiore la componente ospedaliera, che nel nuovo mandato appare più equilibrata  con la medicina del territorio. E questo nel rispetto della realtà della dipendenza pubblica e delle numerose e complesse problematiche professionali che la riguardano.Una particolare attenzione e sensibilità verso la componente femminile della professione sempre più rilevante nel panorama sanitario è dimostrata dall’incarico di Vice Presidente assunto dalla dottoressa Giovanna Beretta.  Ancora  sarà intensificato l’impegno dell’Ordine dei Medici nei confronti dei giovani e delle problematiche occupazionali e professionali anche attraverso l’implementazione dello ‘sportello giovani’”.

Il Consiglio dell’Ordine appena eletto riconferma il forte impegno sulle linee programmatiche e sui progetti già avviati nel precedente mandato, e questo nel segno della continuità. In particolare, alcune tematiche di grande importanza costituiranno il cuore dell’impegno ordinistico in questo triennio.  “Tra  gli impegni che più ci stanno a cuore – continua il Presidente dottor Stella – ci occuperemo della lotta all’abusivismo sia sul fronte medico, che su quello odontoiatrico e questo sarà un terreno sul quale  impegneremo molte risorse.  Ancora maggiori saranno il confronto e la fattiva collaborazione con le altre Istituzioni del territorio per quanto riguarda le  politiche sanitarie nella Provincia di Varese.  Formazione e aggiornamento sui grandi temi della professione caratterizzeranno anche il nuovo mandato, nell’ottica del miglioramento della   qualità delle cure. Non mancheranno, infine, collaborazione e apertura alle Associazioni dei malati e alle Organizzazioni del volontariato operanti in Provincia, un’importante frontiera con cui oggi si confronta la medicina”.

17 febbraio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi