Milano

Decolla la nuova Livingston di Riccardo Toto

Torna in scena la compagnia aerea Livingston e decolla nuovamente dalla Bit di Milano. Una presentazione, quella alla Fiera di Rho, che chiarisce che i primi voli da Malpensa partiranno a marzo e segneranno la nuova entrata in scena della nuova compagnia charter.

L’annuncio è stato dato dall’imprenditore Riccardo Toto, proprietario con la sua RT del 100% del vettore. La flotta della nuova compagnia vedrà prendere il volo quattro aeromobili Airbus A320-200 per il medio raggio (stagione summer 2012) e due aeromobili A330-200 per il lungo raggio (stagione winter 2012).

Successivamente, come ha chiarito Toto a Milano, della flotta entreranno a fare parte altri 4 A320 (stagione summer 2013) e un ulteriore A330 (stagione winter 2013). A regime, Livingston disporrà di 11 velivoli: otto aeromobili A320 a breve-medio raggio e tre aeromobili A330 a lungo raggio.

Tra le mete della nuova Livingston Paesi extra Ue, come Antigua, Brasile, Cuba, Giamaica, Repubblica Dominicana, Messico, Kenya, Tanzania, Madagascar, Mauritius, Sri-Lanka, Maldive. Per quanto riguarda il medio raggio, i Paesi interessati dai voli Livingston saranno Egitto, Tunisia, Israele, Turchia, Grecia, Spagna, Isole Canarie, Francia, Italia, Marocco, Portogallo, Isole Capo Verde.

Alla Bit è stata presentato anche il management della compagnia, personale con esperienza pluriennale e proveniente in gran parte dall’aviazione commerciale. Livingston impiegherà nei prossimi cinque anni un numero crescente di personale, passando dai 106 dipendenti del primo anno di attività ai 358 nel secondo anno, fino ad un massimo di 452 nel 2016.

Il piano industriale di RT per Livingston prevede un fatturato a regime di circa 250 milioni di euro, con il raggiungimento del pareggio operativo entro 19 mesi dall’inizio delle operazioni.

16 febbraio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi