Sport

Le farfalle del Volley festeggiate a Villa Recalcati

Un momento della festa per le farfalle del Volley

Festa grande per le farfalle di Busto Arsizio, questa mattina a Villa Recalcati. Le campionesse della Yamamay Futura Volley sono arrivate nel cortile della Provincia di Varese alzando la prestigiosa Coppa Italia, un trofeo che hanno poi collocato sui banchi della giunta provinciale. Dopo una fotografia con il presidente Dario Galli davanti alla fontana, le ragazze sono entrate nella sede della Provincia e ad aspettarle hanno trovato le autorità, ma anche tanti studenti del Liceo dello Sport Pantani di Busto Arsizio.

Hanno fatto gli onori di casa, il Presidente della Provincia di Varese Dario Galli, il Vicepresidente della Provincia di Varese Gianfranco Bottini, l’Assessore provinciale allo Sport Giuseppe De Bernardi Martignoni, il Presidente del Consiglio provinciale Luca Macchi, il Sindaco di Busto Gigi Farioli, il Presidente del Coni Varese Fausto Origlio, il referente dell’European Trainig Centre degli Australiani Byran Wilson.

“Da presidente, ma soprattutto da cittadino della nostra provincia – ha dichiarato Galli - sono contento di avere ospite la Futura volley dopo la conquista della Coppa Italia. Con questo incontro vogliamo manifestare alle giocatrice, all’allenatore e a tutta la dirigenza l’orgoglio e la gratitudine per una squadra che sta rendendo famosa la nostra terra sia sui campi nazionali che in quelli europei. Mi piace poi sottolineare il saldo legame che Yamamay, un’azienda del nostro territorio, ormai di caratura internazionale, ha saputo costruire con la società bustocca, traducendo anche nello sport i valori vincenti e virtuosi alla base del loro successo commerciale”.

Dopo gli interventi di Gianfranco Bottini, Vicepresidente della Provincia di Varese, Gigi Farioli, Sindaco di Busto, Fausto Origlio, Presidente Coni Varese, Massimo Aldera, Direttore generale Futura volley, c’è stato uno scambio di doni: al presidente Galli sono state donate due fotografie della formazione in rosa, mentre alla capitana della squadra è stata consegnata una targa a ricordo dell’avvenimento.

- FOTOGALLERY

15 febbraio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi