Varese

Cava ex Nidoli, ricorso Provincia contro riapertura

L'assessore Luca Marsico

La Giunta provinciale riunitasi questo pomeriggio ha approvato il ricorso in Consiglio di Stato impugnando il provvedimento del Tar sulla cava ex Coppa di Cantello. Sentenza che impone alla Provincia di provvedere a rilasciare ai proprietari l’autorizzazione all’escavazione entro 30 giorni.

Il presidente della Provincia di Varese Dario Galli e l’Assessore alla Tutela ambientale Luca Marsico hanno dichiarato: “Quella di impugnare la sentenza del Tar è una decisione coerente con la posizione che Provincia di Varese ha assunto sulla questione. Non abbiamo alcun preconcetto nei confronti di nessuno, tanto meno delle aziende interessate, ma ci sembra che le ragioni portate avanti in questi anni dai Comitati, che hanno intrapreso una serie di iniziative a favore del recupero dell’area in questione, abbiano elementi di fondatezza tali per cui la Provincia debba proseguire nella direzione intrapresa”.

Galli e Marsico hanno poi concluso ricordando che giovedì, sulla questione, sarà organizzata una conferenza stampa per illustrare nei dettagli la posizione della Provincia. 

7 febbraio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi