Varese

Verso i -10. Anche a Varese deroga per i termosifoni

Molti i Comuni che hanno varato questa misura, considerate le particolari condizioni climatiche in cui versa il Paese, da nord a sud. Anche Varese si è allineata, come era giusto che fosse. 

Il sindaco Attilio Fontana, viste le particolari condizioni climatiche e le previsioni per i prossimi giorni, ha emesso oggi un’ordinanza di deroga nell’accensione dei riscaldamenti, oltre le 14 ore giornaliere già consentite.

Resta confermata la temperatura massima di 20 gradi (con la tolleranza di più 2 gradi, fino a 22, come già previsto per legge). L’ordinanza resterà in vigore sicuramente fino a martedìcompreso, e comunque finché necessario.

3 febbraio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi