Varese

Cadono 20 centimetri di neve. Marciapiedi ingombri

Sono caduti 20 centimetri di neve a Varese. Una caduta che ha visto il Comune coordinare da ieri pomeriggio alle 16, ininterrottamente fino a questa notte alle due, il lavoro dei mezzi impegnati nel piano antineve. Nel pomeriggio sono entrati in servizio i mezzi spargisale e spazzaneve, in previsione della debole nevicata.

Verso le 19, con l’intensificazione della precipitazione, tutti i mezzi delle ditte hanno ripreso l’attivita’ con le lame e gli spazzaneve sulla viabilita’ principale, passando poi nei vari quartieri. I mezzi hanno lavorato fino alla una, in alcuni punti fino alle due, per poi uscire nuovamente alle 5 di questa mattina.

Ma il vero problema, in città, anche nelle strade vicine al centro, la neve sui marciapiedi, spesso impraticabili dai pedoni. Il Comune comunica che ci sarebbero al lavoro mezzi piu’ piccoli per la pulizia, ma restano piuttosto invisibili. Il Comune ricorda che sta ai cittadini tenere puliti i tratti di marciapiede davanti e nei pressi degli ingressi delle proprie abitazioni o negozi.

Il Comune tiene monitorata la situazione. Stasera sono in programma nuovi passaggi con sale e sabbia in modo da evitare il ghiaccio. La polizia locale non segnala problemi di viabilita’.

29 gennaio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi