Varese

Scossa terremoto, la Provincia fa evacuare le scuole

Il Manzoni a Varese

La scossa di terremoto di questa questa mattina, poco dopo le 9, è stata avvertita anche in alcune scuole di competenza della Provincia. In seguito all’evento, in alcuni istituti i Dirigenti scolastici hanno deciso per precauzione di far uscire i ragazzi all’aperto. Provincia di Varese – Assessorato edilizia scolastica – si è immediatamente attivata per delineare la situazione.

L’operazione di evacuazione si è svolta senza suscitare allarmismi e particolari problemi, tanto che dopo poco tempo gli studenti sono stati fatti rientrare nelle aule.

Nel dettaglio: al Manzoni di Varese e all’Isis di Castellanza, ma anche ai Licei gallaratesi gli studenti sono rientrati in aula poco dopo le 10.

“Abbiamo subito contattato le scuole per capire quale fosse la situazione – ha dichiarato l’Assessore Gianfranco Bottini – la scossa si è avvertita, ma in nessun caso si sono presentati problemi particolari. In ogni caso, bene hanno fatto i Dirigenti scolastici a far uscire gli alunni, mantenendo sempre sotto controllo la situazione. I nostri tecnici inoltre hanno e stanno effettuando una serie di sopralluoghi nei vari edifici, ma fin da ora posso dire che non vi sono situazioni particolari da segnalare”.

25 gennaio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi