Varese

Nuova piscina al Palaghiaccio. Costo: 10 milioni di euro

La giunta Fontana ha compiuto oggi la scelta sullo studio di fattibilità del Palaghiaccio, in particolare per la sistemazione della piscina. “Abbiamo deciso la strada da intraprendere”, ha spiegato il vicesindaco Carlo Baroni al termine della riunione di giunta.

Al vaglio c’erano tre ipotesi. Una prima ipotesi minimale: si trattava di realizzare un intervento per la manutenzione straordinaria della pista da ghiaccio e della piscina, con un costo pari a 3,5 milioni di euro. C’era poi una scelta intermedia, che prevedeva la riqualificazione generale dell’area, che comportava la ristrutturazione della piscina, per un valore di 8 milioni di euro.

Conclude Baroni: “Abbiamo scelto però una terza via: il rifacimento totale della piscina in modo da rendere regolare lo svolgimento delle partite agonistiche di pallanuoto, con una piscina da 25 metri per 18 di larghezza e 1,8 metri di profondità. In questo modo si possono disputare le partite per la serie C maschile e A femminile”. E’ prevista anche la creazione di una tribuna da 200 posti. Costo dell’intervento, 10 milioni di euro.

“Ora l’iter prosegue – conclude Baroni – con l’individuazione dei criteri per il project financing”.

17 gennaio 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Nuova piscina al Palaghiaccio. Costo: 10 milioni di euro

  1. Paola Francesca Canale via Facebook il 17 gennaio 2012, ore 15:24

    quando si dice avere l’acqua alla gola…

  2. Paolo Franchini, Varese il 17 gennaio 2012, ore 17:37

    Che fanno quasi 20 miliardi del vecchio conio. Ciumbia.

Rispondi