Varese

Lotta a elemosina in Consiglio. Numero legale garantito?

Questa sera, in Salone Estense a Varese, si riunirà il Consiglio comunale di Varese per l’ultima sessione del 2011. Seduta “natalizia”, che avrebbo dovuto occuparsi anche del Pgt, un argomento slittato alla prima seduta del nuovo anno. Tuttavia i fatti di questi giorni, come la morte del clochard in una fabbrica dismessa, occuperanno i consiglieri e non mancheranno di suscitare polemiche.

Ma uno degli argomenti che senza dubbio sarà al centro del confronto, è la lotta senza quartiere all’elemosina, che l’assessore leghista alla Sicurezza, Carlo Piatti, ha proposto all’interno del regolamento di Polizia urbana. Un tema che ha spaccato subito il mondo politico locale, con le opposizioni che hanno alzato gli scudi e la maggioranza a difesa della proposta dell’assessore. A dire la verità, qualche mal di pancia si è registrato anche nel centrodestra, dentro la stessa giunta, con l’assessore pidiellino Stefano Clerici che ha esternato qualche perplessità a proposito della proposta leghista.

Malumori e dubbi che potrebbero riemergere questa sera, quando il tema approderà in Consiglio comunale. Potrebbe addirittura mancare il numero legale – così dicono voci di corridoio -, magari a causa di qualche assenza tra i banchi della maggioranza, in particolare tra i consiglieri pidiellini di area ciellina.

22 dicembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi