Varese

Blitz di Forza Nuova a Varese contro l’arrivo di Fini

Una delle scritte lasciate dai militanti di Forza Nuova

Ieri notte blitz di Forza Nuova a Varese contro Gianfranco Fini, che secondo alcune voci avrebbe dovuto partecipare al primo congresso del Fli della provincia di Varese. Alcuni militanti della formazione di estrema destra contro quello che Forza Nuova definisce il “politicante voltagabbana Gianfranco Fini”.

Sono stati affissi sui muri di via del Bersagliere volantini e uno striscione per ribadire che il presidente della Camera a Varese non è gradito ospite. Dichiara Forza Nuova in un comunicato: “Non è gradito ospite da coloro che sono autenticamente Nazional-Rivoluzionari, da quelli che non hanno tradito o rinnegato. I quali non dimenticano la vergognosa svendita dei valori di una comunità umana e politica, le giravolte meschine e le sue abiure mediatiche al fine di guadagnare un qualche tornaconto personale”.

Continua Forza Nuova: “Non è gradito ospite a coloro che hanno problemi a causa della crisi economica, provocata da
personaggi del suo stampo, parassiti sociali che non hanno mai lavorato veramente un giorno, un solo giorno della loro vita”. Aggiunge Forza Nuova: “Non è gradito ospite per coloro che pagano il mutuo o l’affitto di una casa con il proprio sacrificio
quotidiano”. “Non è gradito ospite – si legge ancora nel comunicato – a coloro a cui piace la bella politica, quella fatta con passione, con discorsi vibranti, con carisma. Quella politica che affronta i problemi quotidiani della gente, che propone, che ama il proprio popolo. Quella politica che si può trovare anche in schieramenti diversi, ma non nei discorsi fumosi, vaghi, inconcludenti di Fini e dei suoi affiliati. Comunque, il caro signor Fini-Tulliani, può consolarsi. Questa è la prima ed ultima volta che faremo la fatica di contestarlo. La prossima volta che verrà a Varese non ci prenderemo la briga di fischiarlo. Sarà il popolo alle prossime elezioni a sancire la sua definitiva uscita di scena”.

Una mobilitazione inutile: a Varese, del presidente della Camera, ieri, non si è vista neppure l’ombra.

3 dicembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Blitz di Forza Nuova a Varese contro l’arrivo di Fini

  1. Forza Nuova Varese il 4 dicembre 2011, ore 20:16

    C’erano comunque i suoi servi

Rispondi