Economia

Debutta il “Distretto Due Laghi”, un weekend di eventi

Lago di Monate

Il Distretto del Commercio “Due Laghi” si presenta sabato 3 e domenica 4 dicembre con un grande evento che coinvolgerà i cittadini e le eccellenze commerciali del territorio dei Comuni di Gavirate, Bardello, Biandronno, Comerio e Travedona Monate. Appuntamenti culturali e ludici, musica, teatro, sport, mercatini enogastronomici e molto altro faranno piacevolmente trascorrere il week end a grandi e piccini all’insegna della scoperta delle realtà commerciali e turistiche che popolano i cinque Comuni compresi tra i laghi di Varese e Monate.

La manifestazione si aprirà sabato 3 dicembre alle ore 11 quando, in piazza Matteotti, centro della vita commerciale di Gavirate già dal Medioevo, le autorità presenteranno ufficialmente il Distretto del commercio “Due Laghi” entrato in piena fase esecutiva. Seguirà un ricco aperitivo aperto a tutti. Da questo momento, per due giorni, si susseguiranno numerosi eventi gratuiti in una sorta di “staffetta” ludico-ricreativa in cui ogni Comune passerà virtualmente “il testimone” ad un altro, permettendo così ai visitatori di partecipare al maggior numero di spettacoli possibile, scegliendo tra una vasta gamma di opportunità adatte ai pubblici più diversi.

“Grandi” e “piccini”, amanti dell’arte, del teatro, della musica, della cultura, dello sport, dell’artigianato e della buona cucina potranno scoprire le differenti realtà che arricchiscono il nostro territorio: si parte così da Gavirate, dove, nel pomeriggio del 3 dicembre, le strade del centro cittadino verranno animate da artisti di strada, trampolieri, musicisti e burattinai a cura dell’Associazione GirinArte di Varese.

Si prosegue poi a Biandronno, dove l’Associazione Arteatro terrà dei laboratori gratuiti per bambini ed adulti sulla costruzione delle marionette seguiti dallo spettacolo “Briciole” di Chicco Colombo mentre, per tutto il pomeriggio, sarà possibile visitare il Museo dei Burattini di Gualberto Niemen accompagnati da una guida.

I festeggiamenti si apriranno a Comerio sabato sera, con il concerto della Coloured Swing Band e continueranno domenica con i mercatini di Natale con prodotti tipici ed artigianato locale, la Mostra di Artigiani ed Artisti locali, le visite guidate al museo degli animali, al pendolo ed alla meridiana, la presentazione della Grotta del Remeron e l’esibizione dei giovani ciclisti. Momento topico della giornata sarà lo spettacolo per le vie cittadine, dove le vetrine dei negozi saranno allestite con il tema “La Banda”, della Filarmonica di Comerio, della Banda di Gavirate (che proprio quest’anno festeggia i 190 anni) e della Filarmonica di Biandronno-Bardello-Bregano.

Anche a Travedona Monate la festa inizierà sabato pomeriggio con i Mercatini di Natale, lo spettacolo per bambini del circo Medini di Milano e il concerto “Natale in Rock” con la Piva Rock Band. Proseguirà in serata con lo spettacolo di Betty Colombo “Le donne della pesca e del lago” che si terrà presso il Teatro S. Amanzio e il giorno successivo quando i mercatini natalizi saranno rallegrati da pony e cavalli a disposizione dei bambini, dalla “mitica” slitta di Babbo Natale, dai canti natalizi degli allievi della scuola di musica “Giocare con i suoni”, dallo spettacolo dialettale dei “Tencitt de Cunard” e dallo spettacolo per bambini “Le Avventure del Pirata Gin Fizz” di Giovanni Ardemagni, sempre presso il Teatro S. Amanzio.

La domenica di Gavirate si animerà invece con i mercatini di Natale che si terranno nella piazza antistante il Chiostro di Voltorre, durante i quali avrà luogo, all’interno dell’antico monastero, una rievocazione storica in costume della vita dei monaci nel Medioevo, lo spettacolo di pattinaggio artistico su ghiaccio a cura dell’Associazione Pattinatori Ghiaccio Varese presso il Centro Commerciale “Campo dei Fiori” e l’apertura della mostra sui presepi artigianali ospitata nella Prolocomotiva situata nella stazione ferroviaria di Gavirate.

Infine, un evento simbolico: a Bardello, nel tardo pomeriggio, verrà illuminato il secolare cedro del Libano il cui seme fu piantato dalle suore la cui crescita è simbolo della nostra civiltà agricola, commerciale e industriale. A rendere più “appetitoso” il programma, merende ed aperitivi gratuiti per tutti.

L’organizzazione della manifestazione ha impegnato numerose realtà locali, dalle amministrazioni comunali alle più diverse associazioni, dagli enti ai singoli commercianti ed è il risultato di un lungo lavoro di collaborazione volto a valorizzare il nostro territorio e le realtà commerciali che lo caratterizzano, obiettivo basilare per l’Associazione “Distretto Due Laghi”.

Durante i due giorni di manifestazione, per incentivare e promuovere l’utilizzo di mezzi di mobilità ecocompatibili, sarà in funzione dimostrativa il pulmino “Ecomobile” che farà alcune corse tra i cinque Comuni. Sebbene il pulmino possa trasportare un numero limitato di passeggeri, crediamo che il suo utilizzo possa essere un segnale dell’anima ambientalista del Distretto Due Laghi.

Infine, un piccolo “gioco” per grandi e piccini farà da fil rouge durante le due giornate: presso gli stand dell’Associazione “Distretto Due Laghi” si potranno ritirare le “banconote” Due Laghi che daranno diritto all’ “acquisto” di un pacchetto di caramelle omaggio presso tutti i negozi dei cinque comuni che esporranno il logo del Distretto. Un modo “dolce” e divertente, che ricalca le logiche alla base del commercio, per dare ai visitatori il benvenuto e per portarli in contatto con le realtà commerciali. E se fossero esaurite in un negozio? Basta ritentare con un altro!

Per maggiori informazioni, visitate il sito www.distrettoduelaghi.it oppure inviate una mail a info@distrettoduelaghi.it

 

 

 

2 dicembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi