Varese

Assalto al piumino super scontato, varesini tutti in fila

Il buono che consentiva l'acquisto super-scontato

Forze dell’ordine e polizia locale in strada e accanto alle porte. Nessun incidente, nessuna rapina. Ma un vero e proprio assalto ad uno dei grandi magazzini dei Varese, Coin, per conquistare un piumino a prezzi stracciati della linea Democratic di una nota griffe. Super-saldi non nuovi in questo grande magazzino: con la stessa modalità, in passato, erano già stati messi in vendita jeans, ma senza l’assalto al quale si è assistito questa mattina.

Questa mattina, invece, è avvenuto un vero assalto, che visto protagonisti varesini di tutte le età, ragazzi e mamme, ma anche qualche nonna. Tutti in fila, fin dall’apertura, per mettere le mani su un piumino di marca (Napapijri) a soli dieci euro. Nei giorni scorsi erano stati distribuiti dei buoni, che davano diritto all’acquisto del capo d’abbigliamento, tipicamente invernale, se presentato alle commesse. Un episodio che evocava altri assalti degli ultimi giorni, come quello avvenuto a Roma per accaparrarsi prodotti di alta tecnologia.

26 novembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Assalto al piumino super scontato, varesini tutti in fila

  1. sandro sardella il 27 novembre 2011, ore 12:15

    a volte quando in tv fanno vedere gli assalti di affamati alle derrate alimentari .. li si guarda con aria compassionevole & di superiorità … scene come queste per il piumino griffato mostrano che il legame tra pancia e cervello è veramente ad un livello di “misura bestia” non indifferente .. la dimensione del “consumatore” è veramente bestiale .. il vuoto e la stoltezza non hanno età, classe .. e limiti .. ..
    l’occidente è immerso in una memma tale che forse la sola crisi coi suoi scossoni può “creare” nuove situazioni per ritrivare una dignità d’umano ……………….

  2. Miguel il 27 novembre 2011, ore 13:49

    Un copia e incolla deja vu, fessi quelli che ci cascano probabilmente perchè non sanno come impiegare il proprio tempo libero.

Rispondi