Varese

Varese diventa la città dei bambini. Grande corteo

I ragazzi riuniti questa mattina in piazza San Vittore a Varese

Per una volta, questa mattina, i bambini hanno preso possesso della città. Nell’ambito della manifestazione “E…venti in città”, una serie di iniziative organizzata in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Tanti bambini delle scuole della nostra provincia si sono dati appuntamento, insieme ai loro insegnanti, in piazza Repubblica, da cui è partito un lungo corteo chiassoso e vivace, colorato e divertente, che ha attraversato la città.

La manifestazione era promossa dall’Ambito distrettuale sociale di Varese (Comuni di Varese di Barasso, Bodio Lomnago, Brinzio, Casciago, Cazzago Brabbia, Comerio, Galliate Lombardo, Inarzo, Lozza, Luvinate e Malnate) e daUnicef. La “Marcia Diritto” di questa mattina era animata e diretta dagli attori dell’Associazione “Progetto Zattera”, mentre gli Alpini di Varese hanno offerto una cioccolata calda ai piccoli partecipanti.

I grandi pupazzi colorati animati fagli attori della Zattera hanno dapprima invitato i bambini a ballare e cantare in piazza Repubblica e poi, giunto il corteo in piazza San Vittore, praticamente piena di bambini e loro insegnanti, Martin Stigol ha parlato ai piccoli partecipanti dell’importanza del rispetto dei diritti infantili. Un monologo seguito con attenzione dai bambini, che agitavano i cartelli con il nome delle scuole.

La manifestazione prosegue. Domani sabato 19 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 19, presso lo Spazio Giovani di Varese, in via Como, c’è “Spazio alla musica”, una giornata dedicata alla musica indipendente, evento organizzato da Informagiovani di Varese, cooperativa sociale Naturart ed etichetta Tube Records all’interno del Progetto Notturno Giovani del Comune di Varese-Politiche giovanili. Dalle ore 14.30 alle ore 18, in piazza Monte Grappa e in piazza Marsala, con il titolo “Diritti Musicali”, è in programma il concerto dei complessi musicali della Scuola Europea.

18 novembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese diventa la città dei bambini. Grande corteo

  1. stigol martin il 18 novembre 2011, ore 21:45

    1250 … e tanti sorrisi

Rispondi