Varese

Bande in concerto per la Fondazione Ascoli

La presentazione in Comune della manifestazione

E’ giunta al suo quinto anno la bella manifestazione “Bande in concerto, spettacolo di musica, danza…e solidarietà”. L’evento, in programma sabato 12 novembre alle ore 21, presso il PalaWhirlpool di Varese, è stato organizzato dalla benemerita Fondazione Giacomo Ascoli, in collaborazione con i Lions Club di Varese, l’Anbima (Associazione Nazionale Bande) delegazione di Varese, il Foyer della Danza e la scuola di danza “Dancetteria” di Varese, e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Varese.

Come accade ogni anno, si tratta di un evento che intreccia arte, divertimento e solidarietà. L’obiettivo è la raccolta di fondi per sostenere le spese del Day Hospital ematoconcopediatrico di Varese e la ricerca per la cura dei linfomi pediatrici. Questa mattina, presso Palazzo Estense, alla presenza dell’assessore alla Cultura, Simone Longhini, Marco Ascoli, fondatore e presidente della Fondazione, “cerchiamo di sostenere questo Day Hospital perchè esso consente ai giovani degenti di non sottoporsi a defatiganti trasferimenti. La nostra Fondazione finanzia due medici che lavorano nel Day Hospital, in cui operano anche 40 volontari, che cercano di alleviare il trauma psichico delle famiglie coinvolte in una situazione di sofferenza”.

Uno spettacolo, insomma, realizzato grazie alla partecipazione dei Corpi bandistici di Bisuschio, Cittiglio, Leggiuno. Pezzo finale, come si legge nel programma, “tout ensemble”. Ma oltre alla musica, la serata sarà allietata dalle giovani allieve di due tra le più prestigiose scuole di danza “made in Varese”: Dancetteria e il Foyer della Danza.

Alla presentazione sono intervenuti anche Ugo Cericcione, esponente del Lions, e Maria Grazia Ponti, presidente dell’Anbima.

9 novembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi