Varese

L’ex Iena Sortino piomba tra i leghisti di Varese

L'ex Iena Alessandro Sortino tra i leghisti di Varese

Alessandro Sortino, ex Iena rossa, non le manda a dire. Forse qualcuno ha dimenticato il fatto che Sortino lasciò Mediaset sbattendo la porta perchè la trasmissione non mandò mai in onda l’intervista al figlio di Clemente Mastella, Elio. Un caso di ordinaria censura mai andata giù al video-giornalista. Questo pomeriggio, con un operatore e qualche collaboratore, Sortino è piombato, fin dalle prime ore del pomeriggio, a Varese, facendo domande ai partecipanti alla risottata leghista di piazza Podestà.

Ora Sortino è un cronista di punta della trasmissione in onda su La 7 “Piazzapulita”, coraggiosa trasmissione di Corrado Formigli. Capelli rossi e microfono in mano, Sortino scivola tra dirigenti e militanti nella centralissima piazza varesina. Il giornalista chiede se si sente ancora il peso delle recenti polemiche all’interno della Lega. Chiede come stanno andando le cose a Varese dopo il famoso congresso che ha eletto Canton. Si avvicina all’assessore Ghiringhelli, ascolta il segretario cittadino Pinti, si avvicina a Mascetti che non rilascia dichiarazioni.

Una presenza ingombrante alla manifestazione leghista, che forse ha tenuto lontano anche qualche vertice dall’evento varesino.

30 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi