Cassano Valcuvia

Nuova ciclopedonabile tra Cassano e Rancio Valcuvia

Un nuovo tracciato ciclopedonale collega Cassano Valcuvia a Rancio Valcuvia. Lo ha inaugurato l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo che, assieme al presidente della Provincia di Varese, Dario Galli, della Comunità montana Valli del Verbano, Marco Magrini, ai sindaci e ai rappresentanti
del territorio.

“E’ nuovo percorso ciclopedonale funzionale alla messa in rete con la ciclabile della Valganna-Valmarchirolo e con il percorso ciclabile del Lago di Varese – ha detto Cattaneo -. Si tratta di una tappa intermedia di un progetto più vasto, che vede una significativa compartecipazione finanziaria di Regione Lombardia e che ci porterà alla creazione, in questa area, di una larga interconnessione tra reti di mobilità dolce”.

Altri interventi sono infatti previsti nella zona: il percorso ciclopedonale che da Cassano Valcuvia sale verso Ferrera, il completamento dei percorsi ciclopedonali tra Ranco e Ispra, la pista ciclopedonale che si connetterà alle stazione FS e FNM e la stazione lacuale di Laveno Mombello e Cittiglio e la connessione della rete ciclopedonale dei laghi del Varesotto alla stazione FS e all’approdo della navigazione Lago Maggiore a Luino.

L’assessore ha inoltre ricordato l’impegno di Regione Lombardia per lo sviluppo della mobilità dolce, ambito chiave per
garantire ai territori montani uno sviluppo sostenibile e ai loro abitanti e ai turisti una maggiore qualità di vita e
dell’ambiente. In totale, con i bandi bici 2009 e 2010, in provincia di Varese sono stati stanziati circa 2 milioni di euro
per la realizzazione di quattro interventi, una cifra importante se rapportata all’importo totale dei due bandi di 11,3 milioni di euro.

29 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi