Regione

Arcisate-Stabio, Cattaneo: verso conclusione positiva

Il cantiere dell'Arcisate-Stabio

“Oggi è stato compiuto un altro passo avanti per una conclusione positiva della vicenda dell’Arcisate-Stabio, che nei giorni scorsi era stata interessata da un rallentamento dei lavori”. Lo comunica l’assessore alle Infrastrutture e  Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, commentando gli esiti della riunione che si è svolta a Roma tra Rfi e l’impresa Salini.

“La riunione di oggi è avvenuta in un clima positivo e di collaborazione tra le parti – prosegue l’assessore – questo rappresenta un ulteriore passo in avanti verso la ripresa a pieno ritmo del cantiere”. Nel corso dell’incontro sono state discusse e affrontate le criticità segnalate dall’impresa e da Rfi, utilizzando le ipotesi di lavoro individuate nella serata di mercoledì dall’assessore e dal gruppo di lavoro regionale. Si sono trattati principalmente i problemi emersi già nella riunione di mercoledì, con l’obiettivo di giungere a una soluzione condivisa e permettere l’immediata ripresa dei lavori.

Cattaneo annuncia che, per il prossimo martedì, in Regione è previsto l’incontro che si spera risolutivo. Il Tavolo, a cui prenderanno parte l’impresa Salini, Rfi, i soggetti istituzionali coinvolti e le organizzazioni sindacali, sarà utile per chiarire le varie posizioni e trovare soluzioni
definitive per far ripartire il cantiere: “Abbiamo sempre detto che si tratta di un’opera fondamentale per il nostro territorio e per i collegamenti con la Svizzera – conclude Cattaneo – non possiamo retrocedere di un passo ed é mia ferma intenzione, come ho fatto finora, continuare a lavorare per far riprendere i lavori e terminare l’opera nei tempi previsti. Nella riunione di martedì chiederò che venga dimostrata con i fatti la volontà da parte di tutti a far ripartire i lavori immediatamente”.

21 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi