Varese

“L’ansia della foce” della Bazzocchi al Santuccio

La Bazzocchi legge alcuni versi dal suo nuovo libro

Torna la poesia al Teatrino Santuccio di Varese, bella struttura, molto costosa, che il Comune di Varese, nonostante i tagli al bilancio, continua a mantenere pagando l’affitto ad un  privato. Questa sera, sabato 15 ottobre, alle ore 18, presso il Santuccio di via Sacco a Varese, sarà presentato il nuovo libro di Chiara Bazzocchi Rolih dal titolo “L’ansia della foce”, pubblicato dalla casa editrice Lieto Colle.

Un nutrito gruppo di poeti proporrà lacerti del volume della Bazzocchi: si tratta di Karin Andersen, la stessa autrice, Dante Betteghini, Marcello Castellano, Rita Clivio, Vincenzo di Maro, Corrado Guerrazzi, Andrea Sempiana, Valentina Vannetti. Le letture saranno accompagnate da interventi musicali del pianista e compositore Elliot Kingsley Kaye. Parteciperà alla presentazione del libro, l’associazione Onlus Parada con una suggestiva esibizione artistica e una propria breve introduzione, una realtà sociale che opera a tutela dei bambini e dei giovani senza famiglia che vivono per le strade. All’associazione Parada andranno i proventi della vendita del volume.

Chiara Bazzocchi Rolih è insegnante ed esperta di psicomotricità relazionale. Con “L’ansia della foce”, Chiara è al suo secondo libro di poesie. Nel 2007 ha pubblicato “Parole nella rete”, Casa Editrice Costruttori di Pace.

14 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi