Varese

Fontana scrive a Canton: smentisci la black list

Il neo-segretario della Lega provinciale di Varese, Maurilio Canton

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera di Attilio Fontana al nuovio segretario provinciale del Carroccio, Canton, sulle notizie apparse sui media locali relative ad una “black list” di leghisti in procinto di essere espulsi dal partito.

Caro segretario,
leggo questa mattina su alcuni giornali una notizia che mi ha lasciato di stucco: il mio nome sarebbe stato inserito in “una lista di epurandi” e rischio l’espulsione  dalla Lega Nord.
Vorrei a questo punto delle spiegazioni, anche alla luce delle tue parole in sezione a Varese l’altra sera. O meglio: chiedo una tua smentita ufficiale, dal momento che mi auguro sia una falsa informazione. Sono anche certo che tu annuncerai querela nei confronti degli estensori degli articoli che riportano notizie non vere e verificate.
In attesa di una tua risposta pubblica, resto a diposizione comunque per un chiarimento. Ieri ho atteso la tua visita, come da nostri accordi precedenti: non vedendoti ho provato anche a chiamarti, ma nessuna risposta. Non vorrei pensar male…leggendo appunto i giornali questa mattina.
Ps: questa mia richiesta viene fatta anche a nome dei tanti bravi amministratori e militanti che si vedono ingiustamente additati come dei reprobi. Non solo…Ho ricevuto proprio in questo momento una telefonata del Ministro Maroni, che si sente offeso dal non essere stato inserito in questa ipotetica lista, al numero 1!
A presto e un cordiale saluto.
Attilio Fontana

14 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Fontana scrive a Canton: smentisci la black list

  1. abdul sensibile il 15 ottobre 2011, ore 00:46

    SE TELEFONANDO
    DI MINA – CANTON – FONTANA

    Se telefonando
    io volessi dirti addio
    ti chiamerei.
    Se io rivedendoti
    fossi certa che non soffri
    ti rivedrei.
    Se guardandoti negli occhi
    sapessi dirti basta
    ti guarderei.
    Ma non so spiegarti
    che il nostro amore appena nato
    è già finito

Rispondi