Varese

Il 150° dell’Unità al femminile. Convegno della Cisl

Un momento di riflessione sulle donne e il loro ruolo nella storia del nostro Paese. “Anche in una stagione complicata come quella che stiamo vivendo – dichiara il segretario generale della Cisl di Varese, Carmela Tascone - riteniamo opportuno non disperdere momenti significativi che hanno connotato la storia del nostro Paese: il Sindacato, la CISL non sono estranei alla costruzione di un vivere sociale che risale nel tempo e con l’impegno di molti al riguardo”.

Per questa ragione, la CISL di Varese, in collaborazione con l’Associazione “Anteas” e con il Coordinamento donne dell’Unione Territoriale, nell’anno in cui si festeggiano i 150 anni dell’unità d’Italia, ha programmato un convegno dal titolo “150 anni – L’altra metà”, per sottolineare l’apporto delle donne a questo grande traguardo, talvolta trascurato o oscurato da facili slogan funzionali al consenso immediato e poco lungimiranti rispetto a valori fondamentali per il vivere civile e per la coesione sociale, tanto più necessaria oggi, a fronte della pesante crisi che stiamo attraversando.

In questa prospettiva si può collocare il convegno in programma il 14 ottobre, a partire dalle ore 9.30 presso il Collegio De Filippi a Varese. Ecco il programma: Carmela Tascone “Apertura lavori”, Marcella Filippa “Sorelle d’Italia. Donne che hanno fatto il nostro Paese”, Ivana Pederzani“Le donne varesine nel Risorgimento”, Valeria De Bortoli “Le donne nel Sindacato”. Coordina Mariuccio Bianchi.

11 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi