Varese

Striscione anti-Canton sotto il Carroccio. Subito staccato

Il neo-segretario del Carroccio provinciale Canton

E’ stato affisso uno striscione sulla saracinesca di un negozio sotto la sede della Lega Nord provinciale di Varese in via Magenta. Uno striscione di un leghista deluso dall’esito del congresso di ieri, che ha visto imporre dall’alto il neo-segretario con la benedizione del senatur Umberto Bossi.

Lo striscione recitava: “Canton segretario di chi? Di nessuno”. Faceva riferimento a Maurilio Canton, da ieri neo-segretario provinciale del Carroccio di Varese. Giunto in auto davanti alla sede della Lega, Canton ha visto lo striscione. Chi era con lui ha staccato lo striscione ed è salito con Canton nella sede leghista.

Un episodio che dà l’idea dello scontro in atto nel partito di Bossi. E certamente si assisterà ad un lungo braccio di ferro tra la militanza leghista varesina, che si riconosce per la stragrande maggioranza nel ministro Maroni, e il nuovo segretario, vicino a Marco Reguzzoni, presidente di deputati leghisti.

10 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi